Come Creare un Sito WordPress in 9 minuti

Stai per scoprire come creare il tuo sito professionale nei prossimi 9 minuti, in pochi click e senza essere un esperto di WordPress (il migliore CMS per gestire un sito).

Segui questa guida e ti mostrerò passo passo come ottenere il tuo sito nel prossimo quarto d’ora.

Procedura completa per creare il tuo sito

In questa guida ti farò vedere dalla A alla Z come creare il tuo primo sito in modo semplice e perché scegliere WordPress.

1) Scegli un dominio efficace

Il dominio è il nome del sito, ossia ad esempio www.wpefficace.it
Per ragioni SEO ti consiglio di scegliere un dominio .it se ti rivolgi al mercato italiano e possibilmente utilizza il tuo brand, personal brand o una parola chiave affine al prodotto che desideri commercializzare.

Per comodità, adesso è sufficiente solo pensare al dominio, dato che andrà acquistato contemporaneamente all’hosting nel prossimo passo. Puoi anche avere un dominio su una società separata dall’hosting, ma poi dovrai modificare i DNS per puntarlo al server corretto.

2) Scegli l’hosting o server

Tutti i files, WordPress e i testi che pubblicherai devono stare su uno spazio fisicamente accessibile da Internet chiamato hosting.

Per la scelta hosting del tuo sito ti suggerisco di usare un piano condiviso Linux offerto da SiteGround come server poiché sono server veloci e l’interfaccia di amministrazione è molto semplice anche per principianti.

Avere un server performante ti permette di offrire al tuo pubblico pagine rapide da visualizzare per un’esperienza di navigazione più agevole e gradita.

3) Installazione WordPress

wordpressPer installare WordPress esiste una procedura guidata dove bastano un paio di click per configurare l’amministrazione, la visualizzazione pubblica e ottenere subito il tuo sito online.

Avere WordPress aggiornato all’ultima versione disponibile offre maggiore sicurezza e compatibilità con i nuovi plugin che desideri installare.

Una volta attivato, potrai iniziare a personalizzare la grafica e installare plugin per aggiungere funzionalità utili.

4) Imposta un tema grafico

Ora che tutto è pronto puoi iniziare a caricare un tema grafico per donare al tuo sito un aspetto moderno.

Ricorda di scegliere un template responsive, cioè compatibile con dispositivi mobile e tablet.

Se non sei un designer e vuoi avere una bella grafica, acquista un tema per una cinquantina di euro sui marketplace più famosi, come ThemeForest, dove troverai migliaia di template già pronti.

5) Attiva i plugin consigliati

Per ottenere il meglio delle funzionalità dal tuo sito attiva in un paio di click tutti plugin consigliati nella guida dei migliori plugin per WordPress.

Utilizza solo gli indispensabili e cerca di non esagerare con il numero di plugin che desideri attivare perché potrebbero appesantire notevolmente la navigazione del sito.

Dopo aver scelto e installato questi add-on avrai terminato la configurazione del tuo nuovo sito.

Inizia a usare il tuo sito con WordPress

Fatto! A questo punto puoi iniziare a pubblicare il tuo primo articolo e dare vita alla tua avventura con WordPress, sia se sei un privato sia se sei un’azienda.

In questa guida abbiamo visto come creare un blog WordPress dalla A alla Z in 5 semplici passi.

Perché non condividi questo articolo? Grazie!

The following two tabs change content below.

Federico Magni

Ciao, sono Federico Magni e mi occupo di WordPress dal 2007. Vorrei offrirti risorse gratuite e consigli pratici per rendere più efficace il tuo sito e ottenere i risultati che ti meriti in termini di visite, vendite e iscritti.

E tu cosa ne pensi?

Ricevi le migliori guide WordPress via WhatsApp

GRATIS E TI CANCELLI QUANDO VUOI
ISCRIVITI GRATIS

Crea grafiche e marketing VINCENTI

PROVA GRATIS E TI CANCELLI QUANDO VUOI
PROVA GRATIS
Crea gratis grafiche e marketing vincenti.
PROVA GRATIS