Come Creare una Mailing List

Stai per scoprire come creare una mailing list per creare campagne di e-mail marketing e promuovere i tuoi prodotti o servizi.

La lead generation passa attraverso la creazione di una strategia che fa uso delle e-mail come strumento principale di comunicazione.

Cosa è una mailing list

Per promuovere i tuoi servizi puoi aspettare che le persone ti trovino e decidano di comprare oppure puoi attivamente dotarti di una strategia basata sull’e-mail marketing.

Nella pratica, devi creare una lista di prospects a cui inviare una sequenza di e-mail che parlano di te e dei tuoi servizi, oltre a fornire informazioni senza fini commerciali diretti.

Dovendo trattare i dati personali di queste persone, dovrai redigere un documento dove indichi le modalità del trattamento, il titolare e altre informazioni di natura legale.

Dati personali nella lista

Puoi decidere come strutturare questa lista definendo quali informazioni richiedere.

  • Nome
  • Cognome
  • Indirizzo
  • Numero di telefono
  • Città

Ricorda che più la lista sarà completa di informazioni e maggiore sarà la possibilità di personalizzare la tua comunicazione con queste persone perché all’interno dei messaggi potrai inserire riferimenti personali come “solo a Bologna” oppure “Gentile Marco”.

Crea il tuo sito in 9 minuti

La nostra guida completa per creare il tuo sito WordPress dalla A alla Z in 9 minuti senza essere un esperto.

➤ Vai alla guida

Ormai è risaputo che personalizzare la relazione produce migliori risultati in termini di vendite tra il pubblico.

D’altro canto è importante notare che più informazioni chiederai nel form di iscrizione alla tua lista e maggiori resistenze incontrerai da parte dei visitatori.

Se per fornirti la propria e-mail personale alcune persone potrebbero rifiutarsi, è molto probabile che perderai molti più potenziali iscritti se dovessi richiedere anche numero di telefono e altri dati personali.

Meno informazioni chiedi e più iscritti avrai, ma più dati ottieni e più vendite farai

In questa frase è riassunto un importante concetto su cui si basa qualsiasi strategia di e-mail marketing.

Significa che dovresti trovare un compromesso e rinunciare ad avere quei dati personali che non sono strettamente necessari.

Per fare un esempio pratico, con un form dove richiedi solo l’indirizzo e-mail, ogni 100 visitatori potresti ottenere 8 iscritti, mentre se dovessi richiedere anche telefono e città probabilmente otterresti solo 3 iscritti.

In parole povere, le persone ci tengono alla propria privacy e avendo sempre fretta è probabile che se ne vadano se si accorgono che compilare un form richiede loro troppo tempo.

Tools e Strumenti per mailing list

Puoi decidere di tenere la lista per il contatto manuale uno a uno e questo richiederà grandi risorse in termini di tempo oppure hai l’opzione di attivare un autorisponditore che si occupa di contattare i tuoi lead con la frequenza che decidi e con una sequenza di e-mail che preimposti nel software, come se fosse una newsletter.

Per la creazione di una mailing list esistono diversi plugin WordPress oppure servizi esterni come Aweber.

Usando servizi esterni, tutto è molto più semplice poiché non dovrai preoccuparti di problematiche di invio perché è completamente sotto il controllo dei tecnici professionisti che gestiscono quotidianamente il servizio.

Qualunque scelta farai, ricorda che se usi una soluzione self-hosted devi usare un servizio SMTP di buona reputazione, altrimenti è praticamente certo che le tue e-mail finiscano nella casella di spam della maggior parte dei tuoi destinatari.

Ti ricordo infine che se invece di una soluzione professionale preferisci creare una semplice mailing list con Outlook, Gmail, Libero, Aruba e Yahoo per inviare messaggi manualmente, basterà seguire la procedura riportata da ciascuno di questi servizi nelle proprie guide.

Perché non condividi questo articolo? Grazie!

The following two tabs change content below.

Federico Magni

Ciao, sono Federico Magni e mi occupo di WordPress dal 2007. Vorrei offrirti risorse gratuite e consigli pratici per rendere più efficace il tuo sito e ottenere i risultati che ti meriti in termini di visite, vendite e iscritti.

Altri articoli di Federico Magni (vedi tutti)