Perché WordPress? Vantaggi e Svantaggi

Sei un principiante nella creazione di siti internet? Avrai sicuramente sentito parlare di WordPress, ma sai veramente i motivi per cui è la soluzione più usata in Italia e nel resto del mondo?

Non costa nulla ma è gratis

Il primo grande vantaggio è il fatto che WordPress è utilizzabile anche a fini commerciali senza dover pagare alcuna licenza. Se gestisci decine di siti è sicuramente un gran bel risparmio.

WordPress è infatti utilizzabile secondo i termini della licenza libera GNU GPL v2+.

Personalizzazioni e modifiche semplici

Per il modo in cui è stato sviluppato, questo CMS (Content Management System) si presta perfettamente a modifiche grafiche Aspetto > Editor, ma anche programmative attraverso l’installazione di appositi plugin reperibili gratuitamente nella directory WordPress oppure acquistabili a pagamento su varie piattaforme di vendita come CodeCanyon.

Comunità di supporto

Un altro grande vantaggio è la comunità di supporto particolarmente attiva nel risolvere bugs e falle di sicurezza che periodicamente vengono scovate e segnalate dagli sviluppatori, in modo da renderlo sempre più sicuro.

Crea il tuo sito in 9 minuti

La nostra guida completa per creare il tuo sito WordPress dalla A alla Z in 9 minuti senza essere un esperto.

➤ Vai alla guida

Pensato per la SEO

La struttura di WordPress è ideale per qualsiasi campagna di SEO che vuoi implementare. Se aggiungi un apposito plugin come Yoast SEO allora sarà ancora più facile riuscire a ottimizzare qualsiasi pagina o articolo per i motori di ricerca come Google.

Predisposto per diventare e-commerce

Esistono tantissimi plugin per trasformare WordPress in un e-commerce, ma il più usato è sicuramente WooCommerce. Potrai mostrare ai tuoi visitatori veri e propri cataloghi con funzionalità di acquisto, fatturazione, gestione magazzino e pagamento direttamente sul sito o appoggiandoti a piattaforme esterne come PayPal o Stripe.

Ideato per la scrittura

Scrivere con WordPress è a prova di principiante! Nella sezione Articoli > Aggiungi Nuovo trovi un vero e proprio editor testuale, quasi al pari di Microsoft Word che ti consente di formattare il testo come meglio credi.

Facile da installare e configurare

Tutti sanno che installare WordPress è un’operazione veramente semplice, dato che bastano un paio di click grazie ai nuovi wizard studiati apposta per i principianti.

Svantaggi di WordPress

Dopo aver visto tutti i vari punti a favore, adesso controlliamo quali sono i problemi o i motivi per cui alcune persone decidono di scegliere altre soluzioni concorrenti.

Può essere lento

Soprattutto se utilizzi vari plugin o hai tanti articoli noterai che la navigazione è molto lenta nel pannello di amministrazione, ma anche nelle pagine pubbliche.
Tuttavia esistono una serie di accorgimenti per velocizzare WordPress, tra cui l’utilizzo di appositi plugin o la scelta di un hosting veloce.

Forse troppo diffuso

Il fatto che sia il CMS più usato al mondo, lo rende un’ottima scelta ma anche tanti hacker hanno la possibilità di studiarlo per trovare delle vulnerabilità note e fare i propri attacchi informatici.
Anche qui ci sono diverse soluzioni, tra cui l’utilizzo di plugin di sicurezza.

Perché non condividi questo articolo? Grazie!

The following two tabs change content below.

Federico Magni

Ciao, sono Federico Magni e mi occupo di WordPress dal 2007. Vorrei offrirti risorse gratuite e consigli pratici per rendere più efficace il tuo sito e ottenere i risultati che ti meriti in termini di visite, vendite e iscritti.

Altri articoli di Federico Magni (vedi tutti)