Argomenti di cui Parlare in un Blog

Quando scegli gli argomenti da trattare nel tuo blog stai facendo una pianificazione molto importante che va a far parte della tua strategia di content marketing.

Se il sito è già funzionante e non hai più idee, allora effettua una ricerca di parole chiave correlate attraverso il keyword planner tool.

Se il sito non è ancora stato creato dovresti schiarirti le idee per decidere di cosa vuoi parlare.

Di cosa parlare nel blog

Non parlare di qualcosa che non conosci!

Sembrerà banale ma spesso molti blog partono bene e dopo qualche mese (o anche prima) muoiono e non vengono più aggiornati semplicemente perché il webmaster ha perso l’interesse nell’approfondire l’argomento o ha difficoltà nel reperire informazioni valide per scrivere i propri articoli.

Per evitare questo problema dovresti scrivere di qualcosa che ti appassiona e non ti annoia minimamente, altrimenti è facile fallire.

Crea il tuo sito in 9 minuti

La nostra guida completa per creare il tuo sito WordPress dalla A alla Z in 9 minuti senza essere un esperto.

➤ Vai alla guida

Oltre a questa premessa da non sottovalutare, ricorda che tendenzialmente e in ottica SEO è sempre bene parlare di un unico argomento in un progetto editoriale, a meno che hai in mente di creare un vero e proprio magazine generalista dove affrontare notizie e argomenti di qualsiasi natura.

In tutti gli altri casi dovresti concentrarti su una nicchia di mercato e trattare tutti i possibili argomenti che potrebbero interessare a questa piccola fetta di pubblico. Insomma, può essere pericoloso uscire dal target.

Elenco di argomenti e idee

Di seguito analizziamo una lista di idee per blog che potrebbero svilupparsi in un sito di successo se ti applicherai con costanza e impegno nel pubblicare contenuti di qualità e tessere relazioni con gli altri webmaster del tuo settore.

  • Crescita Personale
  • Salute e Medicina
  • Fitness
  • Corso di lingue
  • Economia domestica
  • Copywriting
  • Avviare un’impresa
  • Difesa personale
  • Seduzione
  • Giardinaggio
  • Dieta
  • Cucina vegana
  • Web design

Non è un segreto che esistono già molti siti che parlano di questi argomenti, ma questo è un bene!

Ti potrà sembrare strano, ma entrare in una nicchia di mercato dove ci sono già altri competitor può comportare il rischio che sia già satura, ma d’altra parte assicura che c’è potenziale perché esistono altri siti di successo.

In questo caso starà a te la capacità di emergere e farti notare dal pubblico per la qualità dei tuoi contenuti, il tuo angolo di visione e per il tuo stile di comunicazione.

D’altra parte molti commettono l’errore di voler essere pionieri di un nuovo settore, ma oltre a essere estremamente difficile, spesso si rivela un fallimento perché non c’è un pubblico sufficiente o comunque non risulta essere una nicchia di mercato profittevole.

Dopo aver identificato un argomento che ti sembra interessante dovresti procedere per cercare di identificare i maggiori siti del settore e studiarli letteralmente.

Questo non significa assolutamente copiare i loro contenuti, bensì capire quale tipo di monetizzazione utilizzano, quale tono usano negli articoli e tutte le idee che potrebbero darti per creare una base di partenza su cui lavorare e da cui generare qualcosa di ancora migliore.

Ricorda che uno dei punti fondamentali per struttura il tuo sito è la creazione di un piano editoriale e la strutturazione tematica in categorie.

Dovresti fare in modo di scegliere 5 o 6 macrotemi o categorie in cui scrivere decine di articoli per approfondire al meglio ciascuna tematica.

Perché non condividi questo articolo? Grazie!

The following two tabs change content below.

Federico Magni

Ciao, sono Federico Magni e mi occupo di WordPress dal 2007. Vorrei offrirti risorse gratuite e consigli pratici per rendere più efficace il tuo sito e ottenere i risultati che ti meriti in termini di visite, vendite e iscritti.

Altri articoli di Federico Magni (vedi tutti)