Come Vendere Ebook Online

La guida per vendere ebook online senza commettere errori. Ecco dove e come vendere un ebook su Internet con efficacia.

Il sogno di ogni scrittore è vedere pubblicato il proprio libro da qualche editore importante, ma siamo proprio sicuri che sia l’unica via?

Oggi esistono varie piattaforme con requisiti di qualità molto inferiori per vedere pubblicato il proprio testo e soprattutto per quanto riguarda la versione digitale o ebook è ormai un gioco da ragazzi.

Dove vendere ebook

La piattaforma per eccellenza è Amazon Kindle Direct Publishing che ti consente di rendere pubblico il tuo libro digitale entro un paio di giorni a condizione che rispetti alcune linee guida imposte dal programma.

In cambio riceverai delle royalties variabili su ogni vendita, oppure se parteciperai al programma Kindle Unlimited attingerai a commissioni sulla base del fondo mensile.

Esistono anche altri siti dove vendere i propri ebook ma dovrai fare attenzione a eventuali clausole di esclusiva e generalmente il processo di approvazione è più lungo e complesso.

I maggiori e-commerce di ebook italiani sono una decina.

  • Ibs
  • Mondadori
  • Libreriauniversitaria
  • Piuchepuoi
  • Unilibro
  • Macrolibrarsi
  • laFeltrinelli
  • ilgiardinodeilibri

Infine puoi vendere il tuo ebook nel tuo blog WordPress inserendo un bottone PayPal e consegnando automaticamente il PDF solo dopo aver ricevuto il pagamento.

Quanto si guadagna?

Con quest’ultima soluzione, i lettori in cambio di una cifra fissa mensile possono leggere senza limiti qualsiasi ebook che ha aderito a questo speciale programma.

SI tratta di un’occasione gratuita e importante per far conoscere autori emergenti, anche se la monetizzazione per singola vendita offre sicuramente un introito immediato maggiore, ma va considerato che saranno effettuati meno acquisti e letture.

Per fare un esempio, se il tuo ebook non aderisce a Kindle Unlimited ed effettua 20 vendite giornaliere, con 0,49€ di commissioni, guadagnerai 294€ al mese.

Prova gli strumenti migliori per aiutarti a guadagnare online

Inizia a creare grafiche e marketing vincenti in pochi click!

➤ PROVA GRATIS

Il numero di vendite dipende dalla popolarità del libro, dal settore e dal pubblico interessato all’argomento.

Creazione di un ebook

La scrittura di un libro non è una passeggiata, ma bisogna pianificare tante cose.

Scegli l’argomento

Innanzitutto dovrai decidere l’argomento da trattare con un occhio di riguardo ai lettori.

Se sei appassionato di metodi di costruzione per casette in legno, evidentemente non avrai un potenziale di lettori molto ampio, mentre se scrivi un romanzo fantasy avrai un potenziale pubblico enormemente più grande.

Ricorda che sarai pagato in base al numero di vendite e il tuo obiettivo è di convincere il maggior numero di persone ad acquistare il tuo libro digitale.

D’altra parte considera che nei settori più grandi c’è anche un maggior numero di concorrenti ed è difficile emergere.

Per avere un’idea più chiara visita la pagina dei libri bestsellers sui vari e-commerce per capire quali sono gli argomenti che vendono di più e come potresti fare meglio di loro.

Inventa un titolo interessante

Nelle librerie sia online che offline hai una frazione di secondo per attirare l’attenzione del visitatore.

Cerca di usare una copertina accattivante e un titolo che colpisca davvero i navigatori.

Per quanto riguarda il copyright, evita di citare brand altrui o usare immagini di cui non detieni i diritti.

Inizia a scrivere

Quando ti cimenti a scrivere un ebook, inizia a definire una struttura ossia i capitoli da trattare e solo successivamente dovrai passare a stendere i testi.

Per superare il blocco del lettore pensa a una organizzazione chiara e completa per guidare il lettore in una storia logica senza dimenticare passi importanti.

Al termine della scrittura rileggilo più volte per evitare errori di grammatica e magari usa un correttore automatico presente in Microsoft Word per segnalarti immediatamente quali parole sembrano essere errate.

Formattazione dell’ebook

Generalmente le piattaforme di vendita accettano file .doc oppure .pdf che saranno poi automaticamente convertiti in formato mobi per Kindle o Epub per gli altri ebook readers.

A livello di formattazione assicurati di usare un font classico come Arial con dimensione 12 pixel.

Evita di usare eccessivi elementi grafici perché potrebbero non essere correttamente interpretati da alcuni ebook reader perdendo colori o altre caratteristiche durante la lettura.

Come promuovere un ebook

Il libro non si vende da solo!

Dovrai farlo conoscere attraverso campagne pubblicitarie a pagamento su Facebook Ads o Google AdWords.

Se il tuo budget fosse ridotto potrai usare i forum, post sui Social Network per coinvolgere altre persone e generare un passaparola virale per farti conoscere.

Uno dei fattori usati da Amazon per determinare la posizione degli ebook nei risultati di ricerca è il numero e la qualità delle recensioni.

Proprio per questo dovrai invitare i tuoi lettori a lasciare le loro opinioni dettagliate nella pagina di vendita.

Perché non condividi questo articolo? Grazie!

The following two tabs change content below.

Federico Magni

Ciao, sono Federico Magni e mi occupo di WordPress dal 2007. Vorrei offrirti risorse gratuite e consigli pratici per rendere più efficace il tuo sito e ottenere i risultati che ti meriti in termini di visite, vendite e iscritti.

Altri articoli di Federico Magni (vedi tutti)

E tu cosa ne pensi?

Ricevi le migliori guide WordPress via WhatsApp

GRATIS E TI CANCELLI QUANDO VUOI
ISCRIVITI GRATIS

Crea grafiche e marketing VINCENTI

PROVA GRATIS E TI CANCELLI QUANDO VUOI
PROVA GRATIS
Crea gratis grafiche e marketing vincenti.
PROVA GRATIS