Come ridurre le dimensioni delle foto

Ecco come ridurre le dimensioni delle foto in pochi clic. Impara a cambiare la risoluzione delle immagini in modo facile.

Cosa sono la dimensioni di un’immagine?

Per dimensioni di una fotografia si intende il peso, ossia di quanti Kb risulta essere il file.

Ad esempio una foto scattata con una macchina fotografica con risoluzione 4752 x 3168 può avere un peso di 4,49Mb.

Metodi per ridurre le dimensioni

Per ridurre la dimensione, puoi lavorare sul formato, ossia l’estensione PNG o JPG oppure diminuendo la risoluzione.

In entrambi i casi si avrà una perdità di qualità dell’immagine perché stai comprimendo i dettagli grafici contenuti nel file di origine.

Ricorda che il formato PNG possiede le trasparenze di sfondo e una qualità molto superiore al JPG, ma d’altra parte occupa molto più spazio.

Come trattare le immagini per un blog

Se hai un blog WordPress con tante immagini inizierai a risentire di alcuni problemi, come la riduzione dello spazio disco disponibile o il rallentamento del caricamento delle pagine.

Se un visitatore entra a visitare un articolo dove hai caricato 10 immagini da 4,49Mb l’una impiegherà diversi secondi, se non minuti a visualizzare l’intera pagina e il posizionamento del tuo blog sarà penalizzato dato che la velocità è uno dei fattori di ranking tenuti in considerazione da Google.

Crea il tuo sito in 9 minuti

La nostra guida completa per creare il tuo sito WordPress dalla A alla Z in 9 minuti senza essere un esperto.

➤ Vai alla guida

Strumenti per ridurre le dimensioni

Hai due possibilità per comprimere le immagini, ossia rivolgerti a un programma di image editing oppure attivare un plugin che automaticamente riduce il peso delle immagini caricate nel sito.

GIMP o Adobe Photoshop

Se desideri ridurre la risoluzione di una singola immagine puoi usare il programma gratuito GIMP.

Dopo averlo installato e aperto la fotografia su cui lavorare, clicca sull’icona Scala immagine.
strumento scala immagine

A questo punto si aprirà una finestra con le dimensioni di larghezza e altezza da modificare secondo il tuo piacimento. L’icona della graffetta consente di mantenere le proporzioni evitando l’effetto stiramento.

scala fotografia

Dopodiché vai su File > Esporta come e inserisci immagine.png scegliendo dove desideri salvare il file compresso.

TinyPNG

TinyPNG è un eccellente servizio online che ti consente di caricare fino a 20 immagini gratuitamente e scaricarle compresse senza perdere di risoluzione e con una qualità quasi identica ai file originali.

Esiste anche in versione plugin per WordPress, con un pannello di statistica in Media > Bulk optimization dove poter vedere quante immagini sono state compresse automaticamente finora.

Puoi persino premere il bottone Start Bulk Optimization per avviare manualmente la compressione di tutte le immagini attualmente presenti nel tuo blog.

tinypng

Dalla scheda Impostazioni > Media puoi scegliere le impostazioni di funzionamento di questo plugin, ad esempio sovrascrivendo automaticamente le nuove immagini caricate con la versione compressa oppure specificando la risoluzione in cui salvare la nuova immagine dopo essere stata processata dallo script.

Gratuitamente puoi convertire fino a 500 immagini mensili circa, ma acquistando un abbonamento puoi alzare il limite.

Il grande vantaggio di questo plugin è che funziona automaticamente e non dovrai più preoccuparti di comprimere manualmente le immagini che carichi perché se ne occuperà da solo.

In questa guida ti ho mostrato come ridurre le dimensioni delle fotografie in modo efficace, con un tool di image editing manualmente oppure in automatico nel caso in cui possiedi tante immagini da comprimere in massa.

Perché non condividi questo articolo? Grazie!

The following two tabs change content below.

Federico Magni

Ciao, sono Federico Magni e mi occupo di WordPress dal 2007. Vorrei offrirti risorse gratuite e consigli pratici per rendere più efficace il tuo sito e ottenere i risultati che ti meriti in termini di visite, vendite e iscritti.

Altri articoli di Federico Magni (vedi tutti)